Annunci

INDICE CATEGORIE



Ricerca Avanzata
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
wooden jigsaw puzzles - puzzle in legno
Rock arrow Aftermath ( American release ) ( SHM-CD Paper Sleeve Japan )

Aftermath  ( American release ) ( SHM-CD Paper Sleeve Japan )

Aftermath ( American release ) ( SHM-CD Paper Sleeve Japan )



Prezzo: €67.90 (incluso 22 % I.V.A.)



1966  -  ( C ) 2008 ABKCO Recods . and Abkco are trademarks of ABKCO Music and Records , Inc. Printed in Japan . Paper Sleeve , versione in SHM-CD ( Super High Material CD ) .E' presente la fascetta OBI con il codice identificativo : UICY-93787 . Aftermath " è stato pubblicato originariamente in Inghilterra il 15 Aprile del 1966 e negli Stati Uniti il 2 Luglio del 1966,  fu anche il primo album del gruppo con tutte le canzoni composte dalla coppia Jagger / Richards . In questo album sono molte le sperimentazioni musicali del gruppo, in particolare di Brian Jones, che ispirato da George Harrison in Rubber Soul, utilizza il sitar in Mother's Little Helper e Paint It, Black ed il dulcimer in Lady Jane e I Am Waiting. La versione Americana ( Qui proposta ) è caratterizzata da una diversa copertina e un ordine di esecuzione più breve che ha eliminato "Out of Time", "Take It or Leave It", "What to Do", e "Mother's Little Helper". Tutte e quattro queste tracce sono state poi emesse negli Stati Uniti su altre compilation , e "Mother's Little Helper" è stato anche rilasciato come singolo nel 1966, raggiungendo un picco al numero 8 nelle classifiche di Billboard ( Billboard charts ).
Nel 2002, l'edizione USA di Aftermath è stata classificata n° 108 sulla lista di Rolling Stone riguardante i 500 migliori album di tutti i tempi( List of Rolling Stone's 500 Greatest Albums of All Time ).Prodotto made in Japan ( JPN ).

Qui ci troviamo di fronte ad un'altra innovazione tecnologica proveniente dal Giappone! Questi nuovi, CD giapponesi in versione SHM ( Super High Material ) sono stati stampati utilizzano uno speciale strato di policarbonato per una migliore trasparenza e una migliore precisione di lettura. Originariamente il materiale è stato sviluppato per l'utilizzo su pannelli LCD, la tecnologia SHM , incorporata in questi dischi speciali , è stata trovata per ridurre gli errori di lettura sui dischi . portando al risultato di una migliore tracciabilità e un inferiore jitter. . Questi dischi sono masterizzati in Giappone dalle migliori fonti disponibili .Vi stupiranno per la loro trasparenza, dinamica, e la realistica rappresentazione . NB: Gli SHM possono essere riprodotti su un lettore CD standard.

Another technological breakthrough from Japan! These new, Japanese SHM ( Super High Material ) pressings utilize a special polycarbonate layer pits for better transparency and read-accuracy. Originally developed for LCD panels, the SHM technology was found to reduce read-errors on discs and thus incorporated into these special discs. And rest assured: These discs are mastered from the best sources available in Japan and will utterly amaze you with their transparency, dynamics, and lifelike presentation. SHM be played in a standard CD player. 

Informazioni sui CD Paper Sleeve “mini-LP“ Giapponesi

NB : I CD mini-LP Giapponesi sono versioni ufficiali audiophile - prodotti in Giappone su licenza dei detentori del copyright - che suona su tutti i lettori CD. I CD made in Japan utilizzano a seconda delle versioni un superbo mastering  ( 20bit K2, K2 24bit, DSD, K2HD, HQCD, SHM, o HDCD ) e tecnologicamente avanzate strutture di produzione atte ad ottenere un risultato sonoro il più possibile vicino alla realtà. La confezione cartonata giapponese di questi classici album in miniatura rasenta lo stato dell'arte. Questi mini-LP si prefiggono ad essere delle miniaturizzazioni precise della prima stampa del ' LP a 12 ". Solitamente è incluso tutto quello che era presente nell'LP   originale , come gatefolds, libretti, fogli lirica, manifesti, maniche CD stampati, adesivi, rilievi, carta , inchiostri e tagli speciali. In quasi tutti questi mini-LP viene rilascia una scheda di dettaglio, e anche se il testo può essere scritto in giapponese, negli inserti interni si includono spesso i testi in inglese, ( un grande vantaggio se l'originale LP non comprende uno stato lirico ).Le strisce promozionali Giapponesi, chiamate anche "OBI", e vari adesivi che sono solitamente inclusi nel pacchetto sono identiche a quelle destinate agli acquirenti Giapponesi. Queste includono informazioni importanti, come data di rilascio, numero di catalogo, e mastering. OBIS edizioni limitate e  promozionali a volte vengono aggiunte dal distributore. In queste occasione il CD mini-LP avrà la presenza di bonus tracks inclusi che non erano presenti nella versione originale. Altra particolarità, tutte le note inerenti alle tracce bonus non vengono aggiunte sulla copertina dell'album , sono solo presenti sulla fascetta OBI laterale o sul foglietto dedicato alle note di dettaglio , mantenendo in questo modo l'integrità delle opere d'arte originali stampate in LP.  

Genre : hard-rock, blues rock, roots rock

Nel momento in cui i Rolling Stones , che inizialmente a fine anni '60 si facevano chiamare World's Greatest Rock & Roll Band , avevano già puntato una impressionante richiesta sul titolo. Come consapevole alternativa al pericoloso e rimbalzante Merseybeat dei Beatles del periodo della British Invasion, gli Stones , da pionieri , hanno aperto la strada al grintoso “ hard-driving blues-based rock & roll “ , poi venuto a definirsi hard rock. Con il suo machismo lisciarsi e latente malizia , Mick Jagger è diventato il prototipo del frontman rock, temprando la sua spettacolarità macho con una distaccata ironia campy mentre Keith Richards e Brian Jones erano intenti a scrivere il progetto per le nervose e ritmiche chitarre ad incastro. Sostenuti da una forte sezione ritmica e dall'ancora sottile oscillazione del bassista Bill Wyman e dal batterista Charlie Watts, gli Stones divennero la band breakout della scena blues Britannica, eclissando contemporanei come gli Animals e Them. Per il loro essere trasgressivi furono chiamati i "brutti, sporchi e cattivi" e contrapposti ai più rassicuranti Beatles, anche se tale contrapposizione fu spesso creata dagli stessi Rolling Stones che si comportavano in modo volutamente antitetico rispetto ai Beatles, proponendo così un modello alternativo a uso e consumo della stampa musicale. Nel corso della loro carriera, gli Stones non hanno mai realmente abbandonato il blues, ma non appena ebbero raggiunto la popolarità nel Regno Unito, cominciarono musicalmente ha sperimentare, incorporando all'interno della loro musica il pop Britannico dei loro contemporanei , come i Beatles, Kinks e Who . Dopo un breve flirt con la psichedelia, gli Stones riemersero alla fine degli anni '60 come un quintetto blues-intriso di hard rock . Gli Stones hanno sempre flirtato con il lato squallido del rock & roll, ma come il sogno hippie ha cominciato a spezzarsi, hanno cambiato , abbracciando la nuova cultura rock . Non senza difficoltà, ovviamente. Poco dopo che Jones venne licenziato dal gruppo,fu trovato morto in una piscina, e mentre nel 1969 svolgevano un concerto gratuito ad Altamont , a circa 60 km a est di San Francisco , uno spettatore venne brutalmente ucciso . Nonostante questo gli Stones non smisero ad andare avanti. Nei 30 anni che seguirono , hanno sempre continuato a registrare ed eseguire concerti, e nonostante i loro dischi non sempre furono dei blockbuster, sono sempre stati la band più visibile della loro epoca - di certo, nessuno dei loro coetanei Inglesi hanno continuato ad essere così popolari o produttivi come gli Stones. Ed è impossibile ascoltare uno dei gruppi che poi li seguiranno senza rilevare in loro un qualche tipo di influenza, musicale o semplicemente estetica.I Rolling Stones sono stati, e sono tuttora, un'autentica pietra miliare nell'evoluzione della musica pop del novecento, portando sotto i riflettori il malcontento e di conseguenza la protesta di intere generazioni, incarnando così il travagliato spirito dei grandi bluesman del passato e scegliendo il titolo di una canzone di uno di questi (Muddy Waters) come nome del loro gruppo. Nel corso della loro carriera, Mick Jagger (voce) e Keith Richards (chitarra, voce) sono rimasti al centro dei Rolling Stones. La coppia inizialmente si è incontrata , quando erano ancora bambini della Dartford Maypole County Primary School. Si allontanarono poi nel corso dei successivi dieci anni, fino a ritrovarsi di nuovo nel 1960 tramite un amico comune, Dick Taylor, che stava frequentando la Sidcup Art School con Richards. A quel tempo, Jagger stava studiando presso la London School of Economics e suonava con Taylor nelle blues band , Little Boy Blue e Blue Boys. Poco dopo, Richards si unì alla band. Entro l'anno, conobbero Brian Jones (chitarra, voce), un nativo di Cheltenham che aveva abbandonato la scuola per suonare il sassofono e clarinetto. Con il tempo Jones diventò un appuntamento fisso della scena blues Britannica, ma ebbe anche una vita selvaggia. Fuggì in Scandinavia quando aveva solo 16 anni, e in quel momento era già padre di due figli illegittimi. Tornò a Cheltenham dopo pochi mesi, iniziando a suonare la batteria. Poco dopo, si trasferì a Londra, dove ha suonato nel gruppo di nell' Alexis Korner's group . Jones presto decise che voleva formare un suo gruppo e tra quelli che riuscì a reclutare c'era il pianista heavyset blues Ian Stewart. Mentre suonava con il suo gruppo, Jones si esibiva , sotto il nome di Elmo Jones , anche presso il Ealing Blues Club. Al pub, prese contatto con la Blues, Inc., che a volte disponeva del batterista Charlie Watts, e, a volte, di Jagger e Richards. Jones , così ,divenne amico di Jagger e Richards, e ben presto iniziarono a suonare insieme a Taylor e Stewart . In questo periodo, Mick venne elevato dalla Blues, Inc.'s al rango di cantante. Con l'aiuto del batterista Tony Chapman, la band , che era alle prime armi , registrò un tape demo . Dopo dopo che il nastro venne respinto dalla EMI, Taylor decise di lasciare la band per partecipare al Royal College of Art ; che avrebbe poi costituito la Pretty Things. Prima della partenza di Taylor, il gruppo decise di chiamarsi i Rolling Stones, prendendo in prestito il none da una canzone di Muddy Waters. I Rolling Stones hanno dato la loro prima esibizione al Marquee Club di Londra il 12 Luglio del 1962. Al momento, il gruppo era composto da Jagger, Richards, Jones, il pianista Ian Stewart, il batterista Mick Avory, e Dick Taylor, che era brevemente tornato all'ovile. Alcune settimane dopo il concerto, Taylor, che decide di lasciare la band , viene sostituito da Bill Wyman, ex dei Cliftons. Avory , poi anche lui lasciò il gruppo per unirsi ai Kinks - e così gli Stones decisero di ingaggiare Tony Chapman, che però si rivelò insoddisfacente. Dopo alcuni mesi di persuasione, la band reclutò Charlie Watts, che aveva smesso di suonare con i Blues, Inc. per lavorare in un'agenzia di pubblicità, una volta che il gruppo pianificandosi era diventato troppo frenetico. Nel 1963, la line-up della band era finalmente stata fissata, e così gli Stones iniziato otto mesi di residenza presso il Crawdaddy Club , dimostrando di saper aumentare notevolmente la loro base di fan. Sono riusciti anche ad attirare l'attenzione di Andrew Loog Oldham, che diventando il manager degli Stones, li mette sotto contratto a Crawdaddy's Giorgio Gomelsky. Sebbene Oldham non si intendeva molto di musica, era dotato di un alto senso promozionale, è stato lui che ha attaccato l'idea di modellare gli Stones come dei cattivi ragazzi , l'opposizione al clean-cut ( taglio-pulito ) dei Beatles. Alla sua insistenza, il grande mite Stewart fu costretto ad uscire dal gruppo, dal momento che il suo aspetto era in contrasto con il resto del gruppo. Stewart però non sparì dagli Stones, divenne infatti uno dei loro roadies chiave , suonando sui loro album e nei loro tour fino alla sua morte , avvenuta nel 1985. Con l'aiuto di Oldham, i Rolling Stones firmarono un contratto con la Decca Records, e a Giugno, pubblicarono il loro primo singolo, una cover di Chuck Berry's "Come On". Il singolo divenne un piccolo successo, raggiungendo la posizione numero 21. Il singolo venne sostenuto dal gruppo anche con apparizioni sia in festival che in tutti i vari circuiti . Alla fine dell'anno, pubblicarono una versione di Lennon-McCartney "I Wanna Be Your Man", che salì nella Top 15. All'inizio del 1964, pubblicarono una cover di Buddy Holly's "Not Fade Away", salendo la classifica al numero tre. "Not Fade Away" divenne il loro primo successo Americano, raggiungendo in primavera il numero 48 . A quel punto, gli Stones erano noti in patria. Notevolmente più ruvidi e più sexy dei Beatles, gli Stones sono stati oggetto di numerosi articoli sensazionalistici da parte dalla stampa Britannica, culminanti in una storia sulla band che li vedeva urinare in pubblico. Tutte queste storie oltre che cementare , nella mente del pubblico, gli Stones come un pericoloso gruppo ribelle , ha avuto anche l'effetto di iniziare una rivalità fabbricata tra loro e i Beatles, effetto che ha aiutato il gruppo in una popolarità a razzo negli Stati Uniti Nella primavera del 1964 gli Stones pubblicarono il loro omonimo album di debutto, seguito da "It's All Over Now" , il loro primo numero uno nel Regno Unito. Quell'estate, fecero anche un giro per l'America riscuotendo una folla tumultuante, e nel bel mezzo del tour registrarono Five by Five EP con la Chess Records di Chicago . Prima che tutto fu finito , ottennero un altro singolo al numero uno nel Regno Unito con Howlin' Wolf's "Little Red Rooster". Anche se gli Stones avevano raggiunto grande popolarità, Oldham decise di spingere Jagger e Richards ha comporre le proprie canzoni, dal momento che - la sua casa editrice - avrebbe ricevuto più denaro . Nel Giugno del 1964, il gruppo pubblicò il loro primo singolo originale, "Tell Me (You're Coming Back)" , che divenne il loro primo Top 40 nella hit Americana. Poco dopo, una versione di Irma Thomas' "Time Is on My Side" divenne la loro prima Top Ten negli Stati Uniti. Nei primi mesi del 1965 venne seguita da "The Last Time", numero uno nel Regno Unito e Top Ten negli Stati Uniti . Tutto questo ha dato inizio ad una serie pressoché ininterrotta di singoli di successo , targati Jagger-Richards . Il grande successo avvenne nell'Estate del 1965 , quando il gruppo pubblicò "(I Cant Get No) Satisfaction", ed è qui che vennero elevati a superstar. Guidato da un riff fuzz-guitar e progettato per replicare il suono di una sezione di fiati, "Satisfaction" ha segnalato Jagger e Richards come dei veri autori, rompendo con le loro radici blues e sviluppando uno stile di grande firma, un riff blues con ironici testi sarcastici. Rimase al numero uno per quattro settimane , iniziando anche una serie di singoli Top Ten che funzionarono per i successivi due anni, tra cui i classici come "Get Off My Cloud", "19th Nervous Breakdown", "As Tears Go By" e " Have You Seen Your Mother, Baby, Standing in the Shadow? " . Nel 1966, gli Stones decisero di rispondere ai sempre più complessi album dei Beatles' con l'uscita del loro primo album contenente tutti materiali originali, Aftermath. A causa dei gusti musicali sempre più esotici di Brian Jones' , il record vantava una vasta gamma di influenze, dal sitar-drenched di "Paint It, Black" al Eastern drones di "I'm Going Home" . Queste influenze eclettiche continuarono a fiorire anche in Between The Buttons (1967), l'album più pop-oriented del gruppo mai fatto. Ironia della sorte, l'uscita dell'album è stato terminato con due degli episodi più noti della storia della band. Prima che il disco venne rilasciato, gli Stones avevano eseguito il suggestivo "Let's Spend the Night Together," e sul lato B-side la ballata medievale ( medieval ballad ) "Ruby Tuesday" , al The Ed Sullivan Show, questo ha costretto Jagger a modificare il titolo della canzone in un borbottio incomprensibile , oppure rischiavano di essere vietati. Nel febbraio del 1967, Jagger e Richards vennero arrestati per possesso di droga, e nei tre mesi successivi , anche Jones venne arrestato con la stessa accusa. Tutti e tre vennero condannati al carcere, pena poi sospesa , e così il gruppo , nell'estate del 1967 , dovette rimanere lontano dai riflettori . Jagger, insieme alla sua ragazza di allora , Marianne Faithfull, andarono con i Beatles' a incontrare il Maharishi Mahesh Yogi , e inoltre furono ospiti di primo piano nella trasmissione internazionale dei Beatles' , "All You Need Is Love". In modo appropriato , il futuro singolo degli Stones', "Dandelion"/"We Love You" , accolto con tiepide recensioni , fu uno sforzo pop psichedelico, la loro risposta a seguito di Sgt. Pepper, Their Satanic Majesties Request . L'infatuazione degli Stones' per la psichedelia fu breve. Entro l'inizio del 1968, uscirono con Andrew Loog Oldham e assunsero Allen Klein come loro manager. La mossa coincise con il ritorno al rock & roll , avvenuta in concomitanza con la scoperta di Richards' di accordature aperte, una mossa che ha dato distintamente agli Stones il caratteristico suono grasso e potente. Gli Stones vennero rivitalizzati presentando il singolo "Jumpin 'Jack Flash", che , nel Maggio del 1968 , riuscì a superare il numero tre . Il loro prossimo album, Beggar's Banquet,venne finalmente rilasciato in autunno, dopo un rinvio di cinque mesi a causa della controversia artistica sulla copertina che ritraeva una toilette sporca e piena di graffiti . Un lavoro tagliente pieno di deviazioni nel blues e nel campy country, Beggar's Banquet venne salutato dalla stampa come un capolavoro tra i nascenti gruppi rock. Anche se visto come un ritorno alla forma, pochi si sono resi conto che mentre si era aperto un nuovo capitolo nella storia degli Stones', si era anche giunti alla chiusura del loro tempo con Brian Jones. Per tutta la registrazione di Beggar's Banquet , Jones dovette stare in disparte a causa della sua approfondita tossicodipendenza e per il suo risentimento sulla dominanza di Jagger e Richards. Così Jones decise di lasciare la band il 9 Giugno del 1969, sostenendo di essere affetto da differenze artistiche tra sé e il resto della band. Il 3 Luglio del 1969 - meno di un mese dopo la sua partenza - Jones venne trovato morto nella sua piscina. Il medico legale stabilì che si trattava di "morte accidentale", ma il suo passaggio è stato oggetto di innumerevoli voci nel corso dei due anni successivi . Due giorni dopo il gruppo celebra l’ex-amico scomparso con un concerto gratuito ad Hyde Park (Londra), cui partecipano 250 mila persone. Ma i drammi non sono finiti: tre giorni dopo tenta il suicidio (senza riuscirci) la fidanzata di Jagger, Marianne Faithfull. Al momento della morte di Jones, gli Stones lo avevano già sostituito con Mick Taylor, ex chitarrista dei John Mayall's Bluesbreakers. Non venne citato in "Honky Tonk Women", un singolo numero uno rilasciato il giorno dopo il funerale di Jones', e contribuì solo ad una manciata di brani nel loro prossimo album , Let It Bleed. Rilasciato nell'autunno del 1969, Let It Bleed , che era composto da sessions con Jones e Taylor, continua ancora la direzione di Beggar's Banquet , segnalando che una nuova era nella carriera degli Stones' era iniziata, quella contrassegnata dalla musica lacera e con una sempre più sprecata sensibilità. A seguito delle riprese di Jagger di Ned Kelly in Australia , durante la prima parte del 1969, il gruppo lanciò il suo primo tour Americano dopo tre anni. Durante il tour - il primo in cui sono stati annunciati come i Greatest Rock the World & Roll Band - il gruppo sciolse i record di presenze. Venne data una nota acida quando il gruppo organizzò un concerto gratuito ad Altamont Speedway. Su consiglio dei Grateful Dead, gli Stones assunsero gli Hell's Angels ( Angeli dell'Inferno ) come security , e qui il piano fallì tragicamente. L'intero spettacolo oltre a risultare disorganizzato e in un totale caos, si è rivelato anche tragico quando gli Hell's Angels uccisero un giovane nero, Meredith Hunter, durante l'esecuzione degli Stones'. Sulla scia del clamore pubblico, ancora una volta gli Stones decisero di ritirarsi dai riflettori e lasciare cadere "Sympathy for the Devil", qui alcuni ignoranti critici affermarono che nel suo insieme incitasse alla violenza.Mentre il gruppo era entrato in pausa, nell'autunno del 1970 liberarono il live “Get Yer Ya-Ya Out!”. Fu il loro ultimo album per la Decca / London, da qui formarono il Rolling Stones Records, che divenne una sussidiaria della Atlantic Records. Durante il 1970, Jagger recitò nel fim cult “ Performance “ di Nicolas Roeg e sposò in Nicaragua la modella Bianca Perez Morena de Macias , e la coppia entrò rapidamente nell'alta società. Sticky Fingers (UK numero 1 sia in U.K. che negli Stati Uniti ), venne pubblicato nel Marzo del 1971, e fu Il primo album della band sulla propria etichetta , caratterizzato dal design di copertina elaborato da Andy Warhol . L'album contiene uno dei loro migliori e noti successi," Brown Sugar ", e la country-influenced " Wild Horses ". Entrambi sono stati registrati all'Alabama's Muscle Shoals Sound StudioAlabama's durante il tour Americano del 1969. L'album continua l'immersione della band con composizioni pesantemente influenzate dal blues . L'album è noto per il suo "loose, ramshackle ambience" ed ha segnato la prima release completa di Mick Taylor con la band. Dopo l'uscita di Sticky Fingers, i Rolling Stones lasciarono l'Inghilterra dopo aver ricevuto una consulenza finanziaria. Si sono mossi verso il sud della Francia, dove Richards ha affittato la Nellcôte Villa e ha subaffittato le stanze sia ai membri della band cfe all'entourage. Utilizzando il Rolling Stones Mobile Studio ,hanno tenuto sessions di registrazione in cantina, hanno poi completato le tracce risultanti, insieme ad altro materiale risalente al lontano 1969, al Sunset Studios di Los Angeles. Il doppio album risultante , Exile on Main St. (numero 1 nel Regno Unito e Stati Uniti), uscì nel Maggio del 1972. Al momento della sua uscita, Exile on Main St. è stato ampiamente stroncato, ma col tempo è venuto ad essere considerato dai critici uno dei momenti salienti del gruppo. A seguito dell'esilio, gli Stones cominciarono a scheggiare in due, con Jagger concentrato ad essere una celebrità e Richards sprofondare nella tossicodipendenza. La band rimase popolare per tutti gli 'anni '70, ma il loro appoggio critico svanì. Goats Head Soup , pubblicato nel 1973, raggiunse la posizione numero uno, come fece nel 1974 , It's Only Rock 'n' Roll, ma nessuno dei due record venne particolarmente ben accolto. Taylor lasciò la band dopo It's Only Rock 'n' Roll, e il gruppo registrò il loro successivo album come un provino di nuovi solisti di chitarra , tra cui Jeff Beck. Alla fine si stabilirono su Ron Wood, ex chitarrista dei Faces e di Rod Stewart . Nel 1976 pubblicarono Black n' Blue, e che ha visto Wood presente solo su una manciata di tagli. Durante la metà degli anni '70 e la fine, tutti i componenti il gruppo perseguirono progetti collaterali, sia Wyman che Wood rilasciarono con regolarità album da solisti . Richards , nel 1977 , venne arrestato in Canada con la sua convivente , Anita Pallenberg , per possesso di eroina. Dopo il suo arresto venne condannato a una pena , subito sospesa l'anno successivo. La band si riunì di nuovo nel 1978 per registrare Some Girls , una risposta energica al punk, new wave, e discoteca. Il record e il suo primo singolo, il martellante disco-rock "Miss You", sia anche per i numeri raggiunti, e stato l'album che ha restaurato l'immagine del gruppo. Tuttavia, il gruppo sperperò la sua buona volontà con il follow-up, Emotional Rescue, un record numero uno , che tuttavia al momento della sua liberazione , nel 1980, ricevette delle tiepide critiche. Tattoo You , che vede la pubblicazione l'anno seguente, registrò risultati migliori sia dalla critica che commerciale, come dimostrato dai singoli "Start Me Up" e "Waiting on a Friend" che hanno aiutato l'album a passare nove settimane alla numero uno. Gli Stones supportarono Tattoo You con un esteso tour in giro per gli stadi , tour catturato nel film di Hal Ashby , Let's Spend the Night Together e nell'album live , Still Life , del 1982. Tattoo You ha dimostrato di essere l'ultima volta che gli Stones hanno dominato completamente le classifiche e gli stadi. Anche se poi il gruppo , negli anni '80 e '90, ha continuato a vendere e fare concerti , i loro dischi non hanno più venduto così come i precedenti tentativi, in parte perché gli album hanno sofferto , a metà degli anni '80 , il famigerato feudo di Jagger e Richards . A partire dal 1983 è Undercover, che registra il conflitto del duo su quale strada la band avrebbe dovuto prendere , con Jagger che voleva che gli Stones seguissero le tendenze contemporanee e Richards che invece voleva che loro rimanessero fedeli alle loro radici rock. Come risultato, Undercover , è stato una meschina registrazione sfocata che ha ricevuto relativamente deboli vendite e recensioni contrastanti. Pubblicato nel 1986, Dirty Work ha subito una sorte peggiore, dato che Jagger era preoccupato per la sua nascente carriera da solista. Una volta che Jagger decise che gli Stones non avrebbero sostenuto Dirty Work con un tour, Richards prese la decisione di fare il proprio record personale con l'uscita di Talk Is Cheap , nel 1988. Ben accolto dai fan e dalla critica, il disco diventò d'oro negli Stati Uniti . Messe da parte le rivalità Jagger e Richards si riunirononel tardo 1988 . L'anno successivo, gli Stones rilasciano Steel Wheels, che nonostante venne accolto con buone recensioni, fu oscurato dal suo tour di supporto, che riuscì ad incassato oltre 140 milioni di dollari e superando molti record ai botteghini. Le registrazioni di Steel Wheels e dell'Urban Jungle tour portarono alla realizzazione , nel 1991 , dell'album live “ Flashpoint “,che comprendeva anche due brani in studio registrati nel 1991: il singolo " Highwire "e" Sex Drive ". Il tour ha anche portato alla realizzazione del film IMAX , il concerto Live al the Max , pubblicato anch'esso nel 1991. Questi sono stati gli ultimi tour per i Rolling Stones con la presenza di Bill Wyman . Infatti dopo l'uscita di Flashpoint, Bill Wyman , dopo anni di riflessione, lasciò la band , anche se il suo ritiro non venne reso ufficiale fino al Gennaio del 1993. Qui Wyman pubblicò “Stone Alone”, un'autobiografia sulla base di diari e appunti che aveva mantenuto dai primi giorni di appartenenza alla band . Pochi anni dopo decise di fondare la Bill Wyman Rhythm Kings , iniziando di nuovo ad eseguire registrazioni e tour . Gli Stones non hanno subito sostituito Wyman, perché erano tutti impegnati in progetti solisti, questa volta, non c'era nessuna delle animosità che avevano circondano i progetti della loro metà degli anni '80 . Il gruppo si riunì nel 1994 con il bassista Darryl Jones, che aveva precedentemente suonato con Miles Davis e Sting, per registrare e rilasciare Don Was-produced Voodoo Lounge. L'album ricevette le recensioni più forti della band negli ultimi anni, e il tour che l'accompagnò ottenne ancora più successo dello Steel Wheels tour . Oltre ad avere ottenuto più successo rispetto al suo predecessore, con Voodoo Lounge , gli Stones vinsero anche il loro primo Grammy come Miglior Album Rock ( Grammy for Best Rock Album ) . Al completamento del tour Voodoo Lounge, gli Stones rilasciarono il live album "unplugged" Stripped nell'autunno del 1995. Allo stesso modo, dopo aver terminato il loro tour del 1997 a sostegno di Bridges to Babylon , il gruppo , l'anno successivo , pubblicò un altro live set , No Security . Un high-profile greatest-hits tour venne lanciato nel 2002 , nonostante la mancanza di un album in studio da sostenere, e il suo album documento “ Live Licks “ apparve nel 2004. L'anno dopo, il gruppo pubblicò A Bigger Bang , il loro terzo sforzo con il produttore Don Was. Il 26 Luglio 2005, nel compleanno di Jagger, la band annunciò il nome del loro nuovo album, A Bigger Bang , il loro primo album in quasi otto anni. A Bigger Bang , che venne rilasciato il 6 Settembre , ottenne delle forti recensioni, tra cui un incandescente write-up sulla rivista Rolling Stone. Il singolo "Streets of Love" raggiunge la Top 15 nel Regno Unito e in Europa. L'album include il brano politico "Sweet Neo Con", una critica di Jagger al neoconservatorismo Americano. Il brano rischiò l'uscita dall'album a causa delle obiezioni di Richards. Quando gli venne chiesto se avesse paura delle reazioni della politica, come Dixie Chicks le aveva sopportate per la critica al coinvolgimento Americano nella guerra in Iraq , Richards rispose che l'album era uscito prima, e che "io non voglio essere distratto da una politica intenta a realizzare piccole tempeste in un bicchier d'acqua ".( "I don't want to be sidetracked by some little political 'storm in a teacup'." ) . Il successivo A Bigger Bang Tour iniziò nell'Agosto del 2005, visitando il Nord America, Sud America e Asia Orientale. Nel Febbraio del 2006, il gruppo suonò il half-time show al Super Bowl XL a Detroit, Michigan. Entro la fine del 2005, il tour Bigger Bang stabilì un record di $ 162 milioni di dollari di introiti lordi. Il 18 Febbraio 2006 la band suonò un concerto gratuito con un affermazione di 1.500.000 presenze sulla spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro. Dopo le performances in Giappone, Cina, Australia e Nuova Zelanda avvenute in Aarzo / Aprile del 2006, la tournée dei Rolling Stones prese una pausa programmata prima di procedere verso l'Europa, durante questa pausa Keith Richards fu ricoverato in Nuova Zelanda per la chirurgia del cranio dopo una caduta da un albero nelle Fiji, dove era stato in vacanza. L'incidente portò sei settimane di ritardo nel lancio della parte Europea del tour. Nel Giugno del 2006 fu segnalato che Ronnie Wood stava continuando il suo programma di riabilitazione per abuso di alcool, ma questo non influenzò la programmazione ri-arrangiata del tour Europeo. Due dei 21 spettacoli in programma per Luglio-Settembre del 2006 vennero successivamente annullate a causa dei problemi alla gola di Mick Jagger. I Rolling Stones tornarono per i concerti del Nord America nel Settembre del 2006, e per quelli in Europa il 5 Giugno del 2007. Nel Novembre del 2006, il Bigger Bang tour venne dichiarato il più alto incasso di tutti i tempi, guadagnando $ 437.000.000. Il 29 Ottobre e il 1° Novembre del 2006, il regista Martin Scorsese riprese i Rolling Stones mentre si esibivano al New York City's Beacon Theatre , davanti a un pubblico che comprendeva Bill e Hillary Clinton, rilasciato come film nel 2008 con il titolo di Shine a Light ; il film presenta anche come ospiti Buddy Guy, Jack White e Christina Aguilera . La colonna sonora che accompagnò il titolo di Shine a Light fu rilasciata nell'Aprile del 2008. L'album debuttò al numero 2 nella chart del Regno Unito .  Il 24 Marzo del 2007, la band annunciò un tour Europeo chiamato "Bigger Bang 2007" tour. Il 12 Giugno del 2007 vide l'uscita da parte della band del secondo set di quattro dischi DVD: The Biggest Bang, un documento di sette ore con immortalati i loro spettacoli in Austin, Rio de Janeiro, Saitama, Shanghai e Buenos Aires, insieme ad altre comparse. Il 10 Giugno del 2007, la band si esibì al loro primo concerto, in 30 anni , in un festival, al Isle of Wight Festival, di fronte a una folla di 65.000 persone. Il 26 Agosto del 2007, suonarono il loro ultimo concerto al A Bigger Bang Tour nella O2 Arena di Londra, Inghilterra.  Mick Jagger , il 2 Ottobre del 2007 rilasciò una compilation dei suoi lavori da solista intitolato The Very Best of Mick Jagger , e contenente tre brani inediti,. Il 12 Novembre del 2007, ABKCO rilasciò Rolled Gold: The Very Best of the Rolling Stones , un doppio CD contenente compilation remake del 1975 . Nel Marzo del 2008 Keith Richards scatenò le voci che l'uscita di un nuovo album dei Rolling Stones in studio sarebbe stata imminente. Nel Luglio del 2008 venne annunciato che i Rolling Stones stavano lasciando la EMI e si apprestavano a firmare con la Universal Music di Vivendi, portando con sé il loro catalogo risalente a Sticky Fingers.
Durante l'autunno, Mick Jagger, Keith Richards e Mick Taylor lavorarono con il produttore Don Was per aggiungere nuove parti vocali e le parti di chitarra a dieci canzoni incompiute nella sessions all'Exile on Main St.  Il 17 Aprile del 2010 la band pubblicò un singolo in edizione limitata su vinile 7 pollici del brano inedito "Plundered My Soul" in onore del Record Store Day .
Il 23 Aprile, fu annunciato che la band avrebbe partecipato al Festival di Cannes, per la prima del documentario Stones in Exile (diretto da Stephen Kijak ), sulla registrazione del disco Exile on Main St.  Il 23 Maggio del 2010, la riedizione di Exile on Main St. salì al numero 1 nelle classifiche UK .
In data 11 Ottobre del 2010, gli Stones rilasciarono Ladies and Gentlemen: The Rolling Stones al cinema e in seguito su DVD. Una versione digitale rimasterizzata del film venne proiettata nelle sale cinematografiche selezionate attraverso gli Stati Uniti. Questa performance dal vivo venne poi registrato durante i 4 show al Ft. Worth and Houston, Texas , a sostegno del loro The Rolling Stones American Tour 1972, e del loro album Exile on Main St. Il film era uscito al cinema nel 1974, ma fino ad ora non era mai stato disponibile per il rilascio personale a parte le numerose copie bootleg .  Il 4 Ottobre del 2011, gli Stones rilasciano The Rolling Stones: Some Girls Live In Texas '78 al cinema e in seguito su DVD. Una versione digitale rimasterizzata del film è stata poi proiettata nelle sale cinematografiche selezionate attraverso gli Stati Uniti. Questa performance dal vivo è stato registrato durante uno show al Ft. Worth, Texas, a sostegno del loro US Tour 1978 e del loro album Some Girls. Il film uscì in (DVD / Blu-ray Disc) il 15 Novembre del 2011.

E la storia continua ......

 

APPROFONDIMENTI  : 

http://it.wikipedia.org/wiki/Rolling_stones

Tracce presenti / Track listing :

All songs written and composed by Mick Jagger and Keith Richards.

01. "Paint It, Black"   3:22
02. "Stupid Girl"       2:56
03. "Lady Jane"       3:08
04. "Under My Thumb"       3:41
05. "Doncha Bother Me"  2:41
06. "Think"       3:09
07. "Flight 505"       3:27
08. "High and Dry"       3:08
09. "It's Not Easy"       2:56
10. "I Am Waiting"       3:11
11. "Goin' Home"       11:13

Personnel

The Rolling Stones

    Mick Jagger – lead vocals, harmonica, percussion, lighting
    Keith Richard – guitars, backing vocals
    Brian Jones – guitars (including slide guitar on "Doncha Bother Me"), backing vocals, marimbas on "Under My Thumb" and "Out of Time", bells, Appalachian dulcimer on "Lady Jane" and "I Am Waiting," sitar on "Paint It, Black", koto on "Take It Or Leave It", harmonica on "High and Dry" and "Goin' Home", keyboards
    Charlie Watts – drums, percussion
    Bill Wyman – bass guitar, backing vocals, organ

Additional musicians

    Jack Nitzsche – percussion, piano, organ, harpsichord
    Ian Stewart – piano, organ

NOTA BENE : Le informazioni riguardanti l'artista , sono frutto di una ricerca attraverso " internet " , se inavvertitamente sono state utilizzate fonti coperte da Copyright e/o Diritti Riservati , si prega di contattare tramite e-mail : info@cavernamagica.com .

Provvederemo all'immediata rimozione o se possibile alla richiesta di  consenso .

 

 


Disponibilità

Il prodotto al momento non è disponibile.
Disponibilità: Non Disponibile

 




Forse potresti essere interessato a questo(i) prodotto(i):

Rolled Gold ( 4 LP )
Rolled Gold  ( 4 LP )
€89.90
Aggiungi

altre categorie

Rock LP

Menu principale

Home
Notizie

Login






Password dimenticata?

Product Scroller

Jason Isbell
Sirens Of The Ditch ( CD_Digipack )
Sirens Of The Ditch ( CD_Digipack )
€17.90
Aggiungi


Billie Holiday
Last Recording ( CD_SHM_Japan )
Last Recording  ( CD_SHM_Japan )
€27.90
Aggiungi


Brendan Benson
Upstairs At United , Vol.1 ( LP )
Upstairs At United , Vol.1  ( LP )
€19.90
Aggiungi


Friends of Carlotta
Live in Studio ( CD_Audiophile Edition 24 Karat EchtGold CD )
Live in Studio  ( CD_Audiophile Edition 24 Karat EchtGold CD )
€26.90
Aggiungi


The Cure
The Head On The Door ( LP , 180 gr.)
The Head On The Door  (  LP , 180 gr.)
€19.90
Aggiungi


© 2017 Caverna Magica di Crippa Enrico Partita IVA n° 05592390966