Annunci

INDICE CATEGORIE



Ricerca Avanzata
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
wooden jigsaw puzzles - puzzle in legno
Rock arrow Rock LP arrow Live At Royal Albert Hall 1971 ( 2 LP, U.S.A. )

Live At Royal Albert Hall 1971  ( 2 LP, U.S.A. )

Live At Royal Albert Hall 1971 ( 2 LP, U.S.A. )



Prezzo: €35.90 (incluso 22 % I.V.A.)



The Byrds , Live At Royal Albert Hall 1971  ( 2 LP_0 90777-5189-1 0 , Codice - LP 5189 Stereo )

Label:Sundazed Music ‎– LP 5189
Format:2 × Vinyl, LP, Album, Stereo
Country:US
Released:2008
Recorded May 13, 1971.
Previously unissued live recording from Royal Albert Hall, London, England.
Manufactured under license from April First Productions.
Mastered at Sundazed Studios, Coxsackie, NY.
Mastered At – Sundazed Studios
Genre:Rock, Pop, Folk, World, & Country
Style:Folk Rock, Country Rock 

( P )  2008 April First Productions ( C ) 2008 Sundazed Music , Inc. P.O. Box 85-Coxsackie , NY 12051. Recorded 13 May 1971 , Previously unissued live recording from Royal Albert Hall , London , England. Manufactured under license from April First Productions. Mastered by Bob Irwin at Sundazed Studios , Coxsackie , NY. Annotation by Scott Schinder. Copertina apribile a libro .Barcode NO. : 0 90777-5189-1 0 , Codice : LP 5189 Stereo . Prodotto di importazione U.S.A. 

 

Always hailed as conquering heroes in England , the Byrds electrify a sold-out Royal Albert Hall in 1971 with exhilarating versions of band classics “Mr. Tambourine Man” , “My Back Pages” and “So You Want to Be a Rock'n'Roll Star”. Razor-sharp versions of latter-day byrds faves “Lover of the Bayou” , “Chestnut Mare” and “Jesus Is Just Alright” further highlight this superb , never-before released set . The thrilling , ears-wide-open interplay between guitarists Roger McGuinn and Clarence White reaches epic proportions on an 18-minute version of “Eight Miles High” , leaving no doubt hot great these exalted road warriors could be on one of their best nights ever!

 

Live at Royal Albert Hall è un album pubblicato nel 2008 dalla Sundazed Records , l'album è composto dalle registrazioni prese all'apparizione della band alla Royal Albert Hall di Londra, in Inghilterra , il 13 Maggio del1971. Anche se i nastri erano stati in possesso del chitarrista Roger McGuinn sin da quando il concerto ha avuto luogo, l'album rappresenta il primo rilascio ufficiale di tutte le tracce.

Salvate su un nastro che per decenni è stato dimenticato nel garage climatizzato di McGuinn , questa stellare serie del 1971 , contenente le versioni live delle correnti realizzazioni in studio dalla band (“Lover of the Bayou” , “Chestnut Mare”) , nonché rielaborazioni avventurose di classici Byrds (“Mr. Tambourine Man” , “My Back Pages” , “Eight Miles High” , “So You Want to Be a Rock‘n’Roll Star”) , potrebbe essere considerata la più accurata ed emozionante interpretazione live del leggendario gruppo di Los Angeles . Nel 1971, infatti , l'interazione tra il chitarra McGuinn e White aveva raggiunto uno strabiliante momento clou nelle loro esibizioni dal vivo.

Live at Royal Albert Hall is a live album by the American rock band The Byrds, released in 2008 on Sundazed Records. The album consists of recordings from the band's appearance at the Royal Albert Hall in London, England on May 13, 1971. Although the tapes had been in lead guitarist Roger McGuinn's possession since the concert took place, the album represents the first official release of all tracks.

Rescued from a tape that had sat forgotten in McGuinn’s climatized garage for decades, this stellar 1971 set, featuring live versions of the current band’s studio faves (“Lover of the Bayou,” “Chestnut Mare”) as well as adventurous reworkings of Byrds classics (“Mr. Tambourine Man,” “My Back Pages,” “Eight Miles High,”“So You Want to Be a Rock‘n’Roll Star”) might be the most accurate and stirring live performance yet of the legendary Los Angeles combo. By 1971, the guitar interplay of McGuinn andWhite had become a jaw-dropping highlight of their live performances,as had their stripped down, acoustic mini-set and peerless four-part vocal harmonies.

Style  :Pop Rock, Psychedelic Rock 

Genere : Pop rock_Folk rock_Rock psichedelico_Country rock_Space rock_Raga rock

Biografia / biography : The Byrds .

Anche se hanno raggiunto un grande successo , paragonabile a quello dei Beatles, Rolling Stones e i Beach Boys , solo per un breve periodo , a metà degli anni '60, il tempo ha giudicato e paragonato i Byrds come una band influente quanto quei gruppi nel loro lungo periodo. Non sono stati gli unici responsabili dell'elaborazione del folk-rock, ma certamente furono i responsabili , più di ogni altro artista (Dylan incluso) , nel fondere le innovazioni e l'energia della British Invasion, con i migliori elementi lirici e musicali della musica popolare contemporanea. Il tintinnio, a 12 corde della chitarra Rickenbacker del leader , Roger McGuinn , è stato definitivamente assorbito nel vocabolario del rock. Essi hanno inoltre svolto un ruolo fondamentale nel pionieristico rock psichedelico e country-rock, l'elemento unificante delle loro armonie angeliche dall'inquieto eclettismo .

Spesso descritti nei loro primi giorni come un ibrido tra Dylan e i Beatles, i Byrds a loro volta hanno influenzato Dylan e i Beatles quasi quanto Bob e i Fab Four “Bob and the Fab Four” avevano influenzato i Byrds. Le innovazioni dei Byrds hanno fatto eco quasi con forza attraverso le successive generazioni , nel lavoro di Tom Petty , R.E.M , e altre innumerevoli band alternative del dell'epoca post-punk caratterizzate da chitarre stridenti e da quelle dense armonie .

I Byrds hanno perfezionato la loro miscela di folk e rock quando il loro singolo di debutto, "Mr. Tambourine Man", salì in testa alle classifiche a metà del 1965. Prima di allora non un solo membro del quintetto originale aveva una vasta esperienza sugli strumenti elettrici. Jim McGuinn (che avrebbe pochi anni dopo cambiato il suo nome in Roger), David Crosby e Gene Clark erano entrambi tutti giovani veterani provenienti dal folk-pop commerciale e dalla scena acoustic coffeehouse .Tutti però ispirati dal successo dei Beatles nel mescolare folk e rock ; McGuinn mentre stava suonando acusticamente delle canzoni dei Beatles nei folk club di Los Angeles venne avvicinato da Clark che gli propose di suonare insieme , il frutto di questa unione è uno stile Peter & Gordon. David Crosby li ha presto raggiunti per formare un trio, in questa formazione hanno deciso di fare una primitiva demo comunque piena di promesse. Con l'aiuto di musicisti di sessione, hanno pubblicarono , su Elektra , un singolo sotto il nome di Beefeaters . Nonostante il flop, si mostrarono sempre molto vicino al folk-rock sound che pochi mesi dopo avrebbe elettrizzano la scena pop .

I Beefeaters, presto si ribattezzarono i The Byrds, si concretizzarono in un quintetto con l'aggiunta del batterista Michael Clarke e del mandolinista bluegrass Chris Hillman, che era stato arruolato a suonare il basso elettrico, anche se prima non aveva mai suonato lo strumento . Nelle fasi iniziali , la band era così priva di attrezzature che Clarke , durante le loro prime prove , suonava su scatole di cartone, ma determinati a padroneggiare gli strumenti e diventare un vero e proprio gruppo rock (molti demo di questo periodo sarebbero stati poi la base per il futuro rilascio ufficiale) . Sono riusciti a procurarsi una demo di una nuova canzone di Dylan, "Mr. Tambourine Man", eliminando alcuni versi e aggiungendo immediatamente la memorabile chitarra a 12 corde e le armonie Beatlesque, se ne uscirono con il loro primo grande tormentone folk-rock (anche se pure i The Beau Brummels e altri avevano cominciato ad esplorare un simile territorio). Per il single "Mr. Tambourine Man", la voce della band e inimitabile Rickenbacker di McGuinn sono stati supportati da musicisti di sessione, anche se poi la stessa band (contrariamente ad alcune voci ampiamente diffuse) ha eseguito le successive registrazioni.

Il primo long-haired American group capace di competere visivamente e musicalmente con le band della British Invasion , i The Byrds furono presto consacrato come la controparte Americana ai Beatles da parte della stampa, da legioni di fan e dallo stesso George Harrison. Il loro album di debutto del 1965 , Mr. Tambourine Man, fu un album favoloso , un miscuglio di interpretazioni stellari di Dylan e Pete Seeger con melodie forti e originali più romantiche e pop-based, di solito scritte da Gene Clark nei primi giorni alla band. Pochi mesi dopo, la loro versione di Seeger's "Turn! Turn! Turn!" è diventata immediatamente un'altra classica hit numero uno , con la presenza di più grandi linee di chitarra suonanti e intrecci di armonie eteree. Mentre il loro secondo LP (Turn! Turn! Turn!) non fu così forte come il loro debutto full-length, la band continuò ad andare avanti a un ritmo vertiginoso. Nei primi mesi del 1966, il singolo "Eight Miles High" segnò la nascita della psichedelia, con la droga (intenzionalmente o meno) come immaginario lirico, un brontolio bassline e un frenetico assolo di chitarra di McGuinn che aveva preso ispirazione da John Coltrane e dalla musica indiana ( Indian music ).

I Byrds hanno subito una importante perdita dopo "Eight Miles High" con la partenza di Gene Clark, il loro compositore primario e, insieme a McGuinn , principale cantante. La ragione delle sue dimissioni, ironia della sorte, fu la paura di volare, anche se altre pressioni arrivavano pure dal lavoro . "Eight Miles High", sorprendentemente, sarebbe stato il loro ultimo singolo Top 20, molte stazioni radio decisero di vietare la programmazione per i suoi presunti riferimenti alla droga, arrestando così il suo progresso nella classifica alla numero 14. Chiuso questo breve periodo i The Byrds ' si presentavano come gli sfidanti commerciali dei Beatles, nonostante le impressionanti battute d'arresto. Con la decisione della band di continuare come quartetto, McGuinn, Crosby, e Hillman si assumeranno una molto più grande (in realtà, l'intero), pezzo di responsabilità del songwriting. Il terzo album, Fifth Dimension, ( Quinta Dimensione ), conteneva un più innovativo folk-rock e psichedelia in brani come "Fifth Dimension" , "I See You" e "John Riley" , anche se (come molti dei primi loro classici album) la pura brillantezza è mista con brani che erano stranamente cotti a metà o con negligenti esecuzioni.

Younger Than Yesterday, (1967) che includeva le piccole hit "So You Want to Be a Rock 'n' Roll Star" e "My Back Pages" (un'altra cover di Dylan), è stato un'altra alta hit , Hillman e Crosby, in particolare, portarono i loro scritti ad un nuovo livello. Nel 1967, Crosby assunse un ruolo molto più importante nella band, cantando e scrivendo alcuni dei suoi migliori materiali. Gene Clark, torna nella band ma ne esce dopo solo poche settimane, ed entro la fine del 1967 anche Michael Clarke decise di andarsene. Sorprendentemente, in mezzo a questo caos (per non parlare delle diminuzioni delle vendite record), hanno continuato a suonare bene come mai su “Notorious”. Questo altro sforzo mischiava con maestria la sperimentazione elettronica con il folk-rock , con note di un sempre più crescente interesse per la musica country.

McGuinn con Hillman ricostruirono il gruppo ancora una volta all'inizio del 1968, McGuinn rifletté sulla possibilità emozionante di progettare un doppio album che avrebbe suonato come niente di meno che come una storia della musica contemporanea, che si evolve dal tradizionale folk e country al jazz e alla musica elettronica. A questo fine, venne assunto Gram Parsons a suonare le tastiere. Sotto l'influenza di Parsons ', tuttavia, i Byrds furono presto a pieno ritmo nella musica country, e che vide Parsons prendere una grossa fetta di spazio alla chitarra e alle performances vocali. Nel 1968, McGuinn, Hillman, Parsons, e il batterista Kevin Kelly registrarono “ Sweetheart of the Rodeo “, che era probabilmente il primo album ad essere ampiamente etichettato come country-rock.

I pareri di opinione per quanto riguarda il merito di Rodeo restano nettamente divisi tra i fan dei Byrds. Alcuni lo vedono come una naturale continuazione delle innovazioni del gruppo; altri piangono la perdita del jangle di chitarra , quel cristallino marchio della band , e il potenziale in cortocircuito degli esperimenti più ambiziosi di McGuinn. Tuttavia non c'è dubbio che ha segnato la fine, o almeno una drastica revamping, del suono "classico" dei Byrds del periodo 1965-1968 . Parsons, il principale catalizzatore di questa metamorfosi, ha lasciato la band dopo circa sei mesi, in parte in opposizione ad un tour dei Byrds nel 1968 in Sud Africa ( 1968 Byrds tour of South Africa ).

Chris Hillman ha deciso di lasciare i Byrds entro la fine del 1968 per formare i Flying Burrito Brothers con Parsons. Sebbene McGuinn abbia tenuto i The Byrds in funzione per circa altri cinque anni con la collaborazione di altri musicisti (in particolare con ex componenti country dei Clarence White), in sostanza il nome dei Byrds era una copertura per Roger McGuinn e le sue band di supporto. Qui le opinioni , ancora una volta , restano nettamente divise sui meriti degli ultimi giorni e album dei Byrds. McGuinn era (ed è) un talento eccentrico e piacevole e i fan e critici sono inclini a dargli un po' di gioco, nessun altro suona la 12 corde così bene, è un bravo arrangiatore e la sua voce , un incontro Lennon-Dylan , è immediatamente distintiva. Eppure i Byrds, a parte qualche buon eco vintage , come "Chestnut Mare" , "Jesus Is Just Alright" e "Drug Store Truck Drivin' Man" , nulla degli album post-1968 dei Byrds risuona quasi con la stessa qualità effervescente e l'autorità del loro classico periodo 1965-1968. Questo in parte perché McGuinn è un irregolare (anche se a volte fine) cantautore, è anche perché i Byrds al loro picco erano un gruppo formato da molti talenti , notevoli e diversi , i sostanza non si trattava solo di una facciata per le idee del leader.

Gli originali The Byrds hanno continuato a perseguire una carriera solista e progetti nel corso degli anni 1970 e 1980. McGuinn, Clark, e Hillman hanno avuto un certo successo, alla fine degli anni 1970, con una variazione “adult contemporary” sul suono dei Byrds ; nel 1980, Crosby ha combattuto contro i problemi di droga, mentre Hillman ha goduto di un successo nel country tradizionale con la Desert Rose Band. . I The Byrds sono stati introdotti nella Rock & Roll Hall of Fame nel 1991, Gene Clark morì qualche mese dopo, e Michael Clarke è morto nel 1993, così in modo permanente decaddero le prospettive di una possibile riunione che coinvolgesse il quintetto originale.


Tracce presenti / Track listing :

Side 1

01 - "Lover of the Bayou" (Roger McGuinn, Jacques Levy)
02 - "You Ain't Goin' Nowhere (Bob Dylan)
03 - "Truck Stop Girl" (Lowell George, Bill Payne)
04 - "My Back Pages" (Bob Dylan)
05 - "Baby What You Want Me to Do" (Jimmy Reed)
06 - "Jamaica Say You Will" (Jackson Browne)

Side 2

01 - "Black Mountain Rag"/"Soldier's Joy" (traditional, arranged Clarence White, Roger McGuinn)
02 - "Mr. Tambourine Man" (Bob Dylan)
03 - "Pretty Boy Floyd" (Woody Guthrie)
04 - "Take a Whiff (On Me)" (Huddie Ledbetter, John Lomax, Alan Lomax)
05 - "Chestnut Mare" (Roger McGuinn, Jacques Levy)
06 - "Jesus Is Just Alright" (Arthur Reynolds)

Side 3

01 - "Eight Miles High" (Gene Clark, Roger McGuinn, David Crosby)

Side 4

01 - "So You Want to Be a Rock 'n' Roll Star" (Chris Hillman, Roger McGuinn)
02 - "Mr. Spaceman" (Roger McGuinn)
03 - "I Trust" (Roger McGuinn)
04 - "Nashville West" (Gene Parsons, Clarence White)
05 - "Roll Over Beethoven" (Chuck Berry)
06 - "Amazing Grace" (traditional, arranged Roger McGuinn, Clarence White, Gene Parsons, Skip Battin)

Personnel

    Roger McGuinn - guitar, vocals
    Clarence White - guitar, vocals
    Skip Battin - electric bass, vocals
    Gene Parsons - drums, vocals


NOTES:

Recorded 13 May 1971 , Previously unissued live recording from Royal Albert Hall , London , England. Manufactured under license from April First Productions. Mastered by Bob Irwin at Sundazed Studios , Coxsackie , NY. Annotation by Scott Schinder.
 

NOTA BENE : Le informazioni riguardanti l'artista , sono frutto di una ricerca attraverso " internet " , se inavvertitamente sono state utilizzate fonti coperte da Copyright e/o Diritti Riservati , si prega di contattare tramite e-mail : info@cavernamagica.com .

 
Provvederemo all'immediata rimozione o se possibile alla richiesta di  consenso .
 
Alcune foto presenti sul sito www.cavernamagica.com provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.


Disponibilità

A Magazzino: 1

Disponibilità: Pronta consegna

 





Menu principale

Home
Notizie

Login






Password dimenticata?

Product Scroller

Ben Webster
Atmosphere for Lover and Thieves ( LP,180gr. )
Atmosphere for Lover and Thieves ( LP,180gr. )
€31.90
Aggiungi


Oli Brown
Open Road
Open Road
€17.90
Aggiungi


Stevie Wonder
Song in the Key of Life (SHM-SACD_Japan)
Song in the Key of Life  (SHM-SACD_Japan)
€57.90
Aggiungi


Lightnin Hopkins
Lightnin'
Lightnin'
€9.90
Aggiungi


Led Zeppelin
How The West Was Won ( 3CD_Digipack_Japan )
How The West Was Won  ( 3CD_Digipack_Japan )
€89.90
Aggiungi


© 2017 Caverna Magica di Crippa Enrico Partita IVA n° 05592390966